Esanatoglia è pronta per ospitare la fantastica due giorni di mountain bike

Esanatoglia è pronta per ospitare la fantastica due giorni di mountain bike

Manca veramente poco alla due giorni off road che proporrà la dinamica società della Superbike Bravi Platforms. Sabato 30 aprile spazio alla prova del circuito internazionale dell’Italian Cup, e domenica 1 maggio, tappa del circuito del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile. Si preannuncia la presenza di oltre 800 biker.

Come si sta preparando la locale amministrazione comunale ad accogliere questa due giorni? Lo abbiamo chiesto a Luigi Nazzareno Bartocci (classe 1961) sindaco dello splendido comune marchigiano, impiegato commerciale in una azienda privata.

Salve sindaco. In primis volevo capire il suo rapporto con lo sport in generale

<< Sono appassionato di vari sport tra i quali il calcio, attività praticata fino all’età di 30 anni circa. Il tennis praticato fino a pochi anni fa. La pallavolo che seguo con attenzione le performance della nostra squadra femminile della Esavolley. Ed in generale anche altri, in particolare quelli legati agli eventi del Crossodromo, dal Motocross a quelli più attuali riguardanti il mondo del ciclismo>>.

Il comune di Esanatoglia cosa propone a livello di impianti, strutture, complessi per quanto concerne lo sport?<< Esanatoglia ospita, oltre ai vari impianti legati allo sport del calcio, un campo di tennis all’aperto, un impianto per il Beach Volley, Percorsi montani per il Bike ed il Bike Cross ( Esatrail), l’impianto del Crossodromo Gina Libani Repetti da sempre un punto di riferimento per eventi sportivi legati al campo da Moto Cross ricordando le varie edizioni organizzate valide per i campionati del mondo che hanno visto il nostro impianto al centro dello sport internazionale. Struttura che negli ultimi anni ospita la Santoporo Xc evento legato al mondo delle ruote dentate. L’impianto è stato inserito di recente nei finanziamenti del CIS (Contratto Istituzionale di Sviluppo) per il rilancio delle aree del cratere sisma centro italia 2016 con un progetto denominato “Bike Park – Crossodromo Gina Libani Repetti” sfruttando proprio la particolare valenza ambientale del sito e la perfetta integrabilità tra aree di servizio, impianto ed aree montane particolarmente adatte alla disciplina ciclistica>>.

Un messaggio che vuole lanciare a tutti coloro che arriveranno ad Esanatoglia?

<< L’evento di questo anno rappresenta una svolta cruciale per il nostro impianto e per lo sport della mountain bike in particolare. Può e deve diventare un punto di riferimento sportivo e di interesse Nazionale ed Internazionale, e dobbiamo fare ogni sforzo per far sì che questo evento raccolga unanimi consensi sia per capacità organizzativa che per accoglienza. Ma su questo sappiamo di poter contare sul prezioso apporto degli organizzatori della Superbike, Esatrail, e le altre associazioni coinvolte sapranno di certo ottimizzare il tutto e rendere a questo evento i riconoscimenti necessari per porlo alla attenzione sportiva generale.

Grazie agli organizzatori, agli sponsor ed a quanti sapranno contribuire alla riuscita di questo evento e soprattutto che ancora una volta vinca lo sport. Un grande in bocca al lupo a tutti gli atleti e soprattutto l’augurio sincero che lo Sport, ancora una volta sia messaggero di pace e di fraternità tra i vari popoli, in un momento tragico come quello che stiamo vedendo, lo sport rappresenta un vero volano di integrazione e di socializzazione culturale ed umana. Saranno giorni intensi per lavoro, passione, eventi e tanto sudore, oltre ai preziosi risultati sportivi che conseguiranno i vari atleti ed atlete impegnati, auguro che resti loro un prezioso ricordo di queste nostre antiche terre e soprattutto trattengano per sempre i valori di amicizia e di cordialità che sono certo saranno l’arma vincente di questo evento sportivo e sociale. Ancora grazie di cuore agli organizzatori e forza>>

admin6496

I commenti sono chiusi