l saluto da parte della locale amministrazione comunale.

l saluto da parte della locale amministrazione comunale.

La località di Anagni ospiterà, il prossimo 26-27 marzo, una due giorni di mountain bike di grande spessore tecnico ed organizzativo. Grande soddisfazione anche da parte di Luigi Pietrucci, 47 anni, consigliere con delega allo sport del comune di Anagni<< Abbiamo voluto fortemente patrocinare questo evento perché siamo certi che queste gare siano una grande attrazione sportiva utile per dare la giusta promozione ad un territorio fantastico come il nostro. La gara si svolgerà nel parco “ La Macchia” un’area di 300 ettari che vuole essere utilizzato per ospitare anche eventi di questo spessore. Conosciamo molto bene le capacità del comitato organizzatore e siamo certi che sarà una grande festa per la nostra cittadinanza ma anche per coloro che verranno a correre e tifare i biker>>.Un inizio di un importante progetto sportivo?<< Gettiamo le basi per un intervento di grande fluibilità da parte di coloro che amano lo sport, di coloro che amano la natura, di coloro che amano fare passeggiate. E’ un progetto di valorizzazione del nostro parco- conclude Pietrucci- e siamo certi che saranno due giorni di grande festa e di grande sport in un contesto unico>>.

La Macchia di Anagni è uno dei lembi di foresta planiziale rimasti nella Valle del Sacco e lambisce i territori di Ferentino, Sgurgola e Morolo.Ricordiamo che nella giornata di sabato si disputeranno delle gare di cross country, a carattere nazionale, per le categorie amatoriali. Nella giornata di domenica, 27 marzo, spazio alle gare riservate alle categorie agonistiche giovanili, valide per la prima prova del circuito nazionale del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile.

22 febbraio 2022

admin6496

I commenti sono chiusi